giovedì 28 febbraio 2013

Il ritorno: Profiteroles :)

Ebbene sì, dopo quasi un anno di assenza eccomi di nuovo qua, di ritorno nella mia città dopo mesi di trasferta a Perugia e con una qualifica di pasticcera professionista tra le mani :) Tra laboratori professionali e docenti con nomi piuttosto conosciuti, ho fatto il primo passo verso la mia tanto ambita carriera da pasticcera.

Ed ora eccomi qua, a proporvi una delle ricette provenienti direttamente dal mio corso.

Per i bignè:

- 500g di acqua;
- 200g di burro;
- 10g di sale;
- 300g di farina;
- 5 uova intere;
- 1 tuorlo.

Per la crema chantilly:

- 500ml di latte;
- mezza bacca di vaniglia;
- 150g di zucchero;
- 100g di tuorli;
- 35g di amido di mais (o fecola di patate);
- 250ml di panna da montare.

Per la ganache (copertura):

- 300g di cioccolato fondente;
- 200g di panna fresca.

1) Per prima cosa preparare la pasta per i bignè (choux): in una casseruola, far bollire l'acqua, il burro e il sale.


2) Una volta raggiunto il bollore, versare tutta in una volta la farina, mescolando energicamente fino a quando non si sarà formata una "palla" di impasto completamente staccata dai bordi della casseruola. Lasciar cuocere la pasta fino a quando non si sarà formata una pellicola opaca sul fondo del recipiente (circa 3-4 minuti).


3) Versare la pasta ormai cotta nel vaso di una planetaria a cui sarà stata applicata la foglia, far lavorare la macchina ed aggiungere all'impasto un uovo per volta, senza procedere con il successivo fin quando il precedente non sarà perfettamente amalgamato.


4) Su una placca ricoperta con carta da forno, aiutandosi con un sac-a-poche con bocchetta liscia, formare i bignè.


5) Cuocere in forno preriscaldato a 220°C per 15 minuti, poi abbassare la temperatura a 190°C e lasciar cuocere per altri 10 minuti.


6) Preparare la crema chantilly seguendo le indicazioni indicate QUI e farcire i bigne completamente freddi utilizzando un sac-a-poche con una bocchetta piuttosto appuntita, così da poter forare i bignè.


7) Per la ganache, scaldare la panna fresca fino a portarla vicina all'ebollizione, poi, mescolando con una frusta, far sciogliere il cioccolato al suo interno.


8) Ricoprire i bignè ripieni con la ganache e decorare con qualche ciuffetto di panna montata.



 Ed ecco pronti dei deliziosi (e calorici) profiteroles (che io ho fatto in monoporzione da 4-5 bignè) :D

3 commenti:

  1. Ciao io sono Anna di Fooduel.com. Questo è un sito dove le ricette valutano gli utenti 1-10.
    Si tratta di una classifica delle migliori ricette e un profilo con il loro feedback per le ricette. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. In questo modo, potrete ottenere il traffico al tuo blog.

    È facile, veloce e divertente. Le migliori foto di ricette sono qui.

    Vi invito a partecipare, è sufficiente aggiungere il tuo blog e postare una ricetta con una bella immagine.

    Vorremmo participases con ricette come questa. Guarda Amazing!

    saluto

    RispondiElimina
  2. ciao...complimenti per il tuo blog...ti seguo molto volentieri..xke non passi nel mio se vuoi??
    http://lericettedimarty.blogspot.it/
    se vuoi aggiungimi pure su facebook cosi possiamo tenerci sempre in contatto :)))
    https://www.facebook.com/martina.rossi.1481?ref=tn_tnmn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i complimenti :) Ricambio e mi iscrivo al tuo blog :P

      Elimina